Skip to content

Definizione del concetto "Stato sociale" - Welfare State

Con il tracollo economico del 1929 ci fu l’ampliarsi dell’intervento dello stato nel settore economico al fine di arginare gli effetti catastrofici della crisi e per dare riconoscimento, accanto ai diritto civili anche a quelli sociali. Strumenti privilegiati dello stato sociale sono la politica fiscale, con la quale procedere ad una redistribuzione del reddito, e la politica della spesa secondo linee che sono state teorizzate negli anni 30’ da Keynes.
Negli anni 80’ lo stato di democrazia pluralista ha dovuto affrontare nuove sfide:
a)crisi fiscale: alla luce di ciò gli stati si sono impegnati nella riduzione delle proprie spese, per far quadrare i bilanci;
b)globalizzazione: sottrae allo stato controllo sulle attività un tempo governabili.
Le soluzioni che gli stati stanno adottando per far fronte alle nuove sfide sono:
-riduzione dell’erogazione di alcuni servizi pubblici;
-ricorso al princ di sussidiarietà, sia trasferendo la responsabilità di alcuni servizi agli enti + vicini al cittadino(sussidiarietà verticale)sia attribuendo compiti un tempo statali a soggetti capaci di fornire gli stessi servizi ad un costo inferiore (s.orizzontale).
di Antonio Amato
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.