Skip to content

Definizione di diritto comparato

Il diritto comparato è quella parte della scienza giuridica che si propone di sottoporre a confronto critico e ragionato più sistemi, o gruppi di sistemi, giuridici nazionali (c.d. macrocomparazione) o di più istituti (c.d. Microcomparazione).
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.