Skip to content

Definizione di doping

Il termine viene usato in ambito sportivo riferendosi a chi, per aumentare l’efficienza delle proprie prestazioni sportive, assume volontariamente sostanze dopanti o si sottopone a metodi dopanti.
In definitiva, qualsiasi intervento, a mezzo di farmaci, di ormoni o di altri prodotti chimici, o di altre metodiche terapeutiche, che sia effettuato in assenza di condizioni cliniche giustificanti e che miri esclusivamente ad aumentare innaturalmente le prestazioni dell’atleta al solo scopo di alterare a suo vantaggio e slealmente i termini della competizione sportiva, viene considerato doping.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.