Skip to content

Definizione di nazionalizzazione di beni stranieri

Lo stato può nazionalizzare i beni dello straniero per motivi di interesse pubblico dietro con indennizzo, il cui ammontare va determinato sulla base delle leggi dello stato nazionalizzante. Uno stato viola il diritto internazionale  solo se è inequivocabile la sua volontà di non indennizzare: infatti non vi è illecito finché è dimostrabile una seria volontà di raggiungere un accordo con l’espropriato o con il suo stato, fissando l’indennizzo, tramite accordi di compensazione globale.

di Antonio Amato
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.