Skip to content

Dicotomie della guerra fredda


Il linguaggio della guerra fredda si articola su dicotomie: comunismo/capitalismo, democrazia/totalitarismo, libertà/oppressione ecc. Ma la bipolarità era imperfetta perche asimmetrica. Gli USA erano una forza globale, industriale e di monopolio nucleare, perno di un sistema internazionale più ampio con i principali poli produttivi del mondo, collegati con 1000 fili ai mercati di asia, medio oriente, africa e america latina. La vera questione era rendere questo sistema dinamico e coeso, prevenendo il ritorno della depressione con le sue conseguenze. Vera pietra angolare del sistema fu il piano marshall che diede vita all'asse euroamericano, mostrando la disponibilita della potenza egemone a intervenire direttamente; 2) isitituendo un sistema negoziale che permette a ogni governo di conservare margini di autonomia e sovranità; 3) collegando politica economia e cultura e proponendo un modello di prosperità che coinvolge vari gruppi sociali.
di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.