Skip to content

Differenze tra classe operaia americana ed europea – George P. Rawick

I partiti socialisti europei hanno svolto un compito importante che non era necessario negli Stati Uniti. Lottarono, conquistarono e difesero la democrazia politica, che in Europa non era qualcosa di immediatamente o facilmente garantito dalle classi medie, diventando infine i rappresentanti della classe operaia, per e nello Stato. Negli Stati Uniti, caso praticamente unico al mondo, il compito di conquistare il diritto alla partecipazione alle istituzioni parlamentari per la classe operaia non dipese dalle organizzazioni e dai partiti operai di massa. Proprio perché non c’era un vero passato feudale in America, ogni uomo era un cittadino, almeno ogni uomo bianco.

Poiché il nuovo capitalismo industriale non tentò seriamente la distruzione dei diritti politici della classe operaia, essendo questi solidamente assicurati, non era pertanto necessario un partito politico di massa della classe operaia per mantenere o far avanzare quegli stessi diritti politici. Il Partito democratico ha funzionato sotto molti aspetti come un partito socialdemocratico di massa senza avere in realtà alcuna ideologia socialdemocratica, impegnandosi nel campo dell’assistenza sociale, nell’aumento dei finanziamenti per l’istruzione.

di Domenico Valenza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.