Skip to content

Disoccupazione negli Stati Uniti

Crescita demografica
Spostamenti intersettoriali: quanto maggiori sono le riallocazioni intersettoriali tanto più elevato è il tasso di separazione dal lavoro, tanto più è la disoccupazione frizionale
La produttività (che farebbe aumentare i salari)  

Disoccupazione in Europa: l’ipotesi prevalente è che il problema possa essere fatto risalire alla generosità dei sussidi e dei benefici offerti ai disoccupati, associata alla caduta della domanda dei lavoratori scarsamente qualificati, rispetto a quelli più qualificati, dovuti al progresso tecnologico. Ricerche empiriche hanno dimostrato che i paesi con i programmi di assistenza alla disoccupazione più generosi, tendono ad avere tassi di disoccupazione più elevati.

CONCLUSIONE
La disoccupazione rappresenta uno spreco di risorse: i lavoratori disoccupati hanno il potenziale per contribuire al reddito nazionale ma non sono in condizione di farlo.
di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.