Skip to content

Divide Et Impera

Abbiamo un Io centrale, che corrisponde all'Io unitario iniziale.
Come in Freud, l'Io centrale è prevalentemente inconscio mentre solo per una piccola parte conscio.

Per Fairbairn, abbiamo un oggetto rifiutante e un oggetto eccitante (in alcuni scritti fa pensare che l'oggetto rifiutante sia la madre e quello allettante sia il padre) che sono spinti nell'inconscio.

A questi due oggetti si attaccano dei pezzi di ciò che una volta era l'Io centrale: l'Io antilibidico si attacca all'oggetto rifiutante, mentre l'Io libidico si attacca all'oggetto eccitante.

Quindi abbiamo due oggetti interni con due pezzi di Io legati, staccatisi dall'Io centrale.

di Mariasole Genovesi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.