Skip to content

Eccezioni al principio della domanda

Il carattere fondamentalismo del principio della domanda dovrebbe comportare che esso non può subire eccezioni.
Ciò nonostante le eccezioni esistono, ancorché estremamente limitate.
Le più importanti sono previste in materia di giurisdizione volontaria.
È da ricordare soprattutto l'art. 3363 c.c. secondo cui "in caso di urgente necessità il tribunale (dei minorenni) può adottare, anche d'ufficio, provvedimenti temporanei nell'interesse del figlio".
Si tratta di eccezioni assolutamente ingiustificate: l'interesse pubblicistico insito in situazioni quali la situazione del minore potrebbe infatti essere tutelato più che sufficientemente tramite l'attribuzione del potere di azione al pubblico ministero, senza la necessità di portare attentato ad un principio posto a fondamento della terzietà ed imparzialità del giudice.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.