Skip to content

Effetto pigmalione


La profezia che si auto realizza. Noi prendiamo delle decisioni caratterizzando i nostri collaboratori con le teorie x e y. In questo senso, se penso che una persona sia x, agisco mediante punizioni, premi, ecc. ecc. Il mondo in cui ci comportiamo influenza le percezioni e le credenza che gli altri hanno di me. I miei comportamenti (dipendenti) sono conseguenza delle percezioni che ho e quindi se io penso che i miei dipendenti sono delle x, metto in piedi un sistema di controllo, premi e punizioni, gli altri si comportano adattandosi al mio sistema. Questo non farà altro che accrescere le nostre credenze che quelle persone sono delle x.
Ciò vuol dire che magari tra i miei dipendenti ho molte y. Se sbaglio però a percepirle questi diventeranno alla fine delle x perché impareranno a muoversi dentro un sistema che prevede premi, punizioni e controllo.
Il manager ha una grossa responsabilità da questo punto di vista. Se sbaglia l’approccio, ha effetti dannosi per sé e per l’organizzazione. Può offrire però un contributo enorme all’azienda trasformando bassi potenziali in altri.
di Kevin Carne
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.