Skip to content

Funzioni del glucagone: favorire la glicogenolisi

Funzioni del glucagone: favorire la glicogenolisi

FAVORIRE LA GLICOGENOLISI (produzione di glucosio a partire da glicogeno a livello epatico): Le PKA attivano anche una FOSFORILASI CHINASI, un enzima che fosforila la FOSFORILASI. Quest’ultimo è un enzima che si può trovare nella forma A attiva o nella forma B meno attiva. Quando viene fosforilato, la fosforilasi si trova nella forma A e adesso può catalizzare la rottura dei legami del glucosio all’interno delle molecole di glicogeno, tramite fosforolisi (=rottura dei legami attraverso l’uso di fosfato). Dopo tutti i conseguenti passaggi, si forma GLUCOSIO 1P che può essere trasformato in GLUCOSIO 6P. Quest’ultimo viene defosforilato dalla glucosio-6-fosfatasi per ottenere glucosio che viene messo in circolo.
Le PKA attivano anche degli inibitori di fosfatasi, enzimi in grado di fosforilare gli enzimi della glicogenolisi e quindi in grado di inibirla. L’insulina ha un azione opposta al glucagone che si basa sull’attivazione di queste fosfatasi.

N.B: il glucagone favorisce la glicogenolisi epatica ma non quella muscolare, funzione svolta dall’adrenalina.
di Luca Sciarabba
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.