Skip to content

Funzioni e contenuto del rapporto di previdenza sociale

La funzione delle prestazioni di competenza degli istituti di previdenza sociale consiste non già nella eliminazione di un danno, sia pure convenzionalmente valutato (concezione indennitaria), ma, essenzialmente, nella reazione ad una situazione di bisogno socialmente rilevante.
Il bisogno, proprio perché deve essere "socialmente rilevante", va inteso come stato di carenza di beni essenziali della vita.
Esso, dunque, non deve necessariamente essere oggetto di un accertamento individualizzato, ma è sufficiente che sia apprezzato sulla base di criteri convenzionalmente predeterminati.
D'altra parte, l'obiettivo di protezione sociale può essere realizzato anche attraverso la combinazione di forme di tutela individualizzante, quelle che si concretizzano attraverso l'erogazione delle prestazioni economiche proprie delle assicurazioni sociali, e forme varie di tutela non individualizzata, o servizi resi alla cittadinanza.
Ed, anzi, il trend evolutivo del complessivo sistema di welfare appare sempre più indirizzato verso un'equilibrata combinazione di dette due essenziali tipologie di intervento.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.