Skip to content

Gli elementi accidentali

Vi sono due tipi di elementi all'interno di un contratto:
1. essenziali, quelli che non devono mai mancare, pena la nullità del contratto;
2. accidentali, che non fanno parte della normale struttura di un contratto, ma i contraenti possono inserirli al fine di realizzare degli interessi particolari.

Gli elementi accidentali sono:
1. condizione;
2. termine;
3. modo o onere;

Questi elementi, anche se accidentali, sono previsti dalla legge, poiché danno la possibilità ai contraenti di dare rilevanza ai motivi della stipulazione.

di Adriana Capodicasa
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.