Skip to content

Guerra sottomarina e rivoluzione sovietica nel 1917


Svolta nel 17 quando GER riprende la guerra sottomarina nell'atlantico verso tutte le imbarcazioni dirette in ENG. In russia intanto abdica lo zar e si forma un governo provvisorio. Gli USA scendono in guerra il 6 aprile 17, ma con obiettivi diversi dall'intesa, e lo scopo di rendere il mondo sicuro per la democrazia. Wilson era convinto che la politica di potenza andasse rimpiazzata da principi di legalità internazionalmente condivisi e garantiti da un apposito organismo che doveva vigliare sulla pace, punire comportamenti aggressivi e far rispettare la sovranita di ogni nazione. A un sistema interno basato su alleanze contrapposte e politica di potenza e dominio imperiale egli oppone un sistema basato sul rispetto della sovranità democratica, il disarmo, la sicurezza collettiva, la diplomazia pubblica, la liberta di navigazione e di commercio sui mercati aperti. In russia rivoluzione sovietica. 3.3.18 il governo lenin sigla la pace di brest-litovsk con GER cedendo ampi territori. Ma la rivoluzione sovietica lancia un sfida radicale alla politica di potenza degli imperi europei e all'internazionalismo liberale di wilson: i bolscevichi sono la negazione della democrazia liberale. Per wilson è necessario ridisegnare un ordine mondiale che governi l'interdipendenza salvaguardando la pace.
di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.