Skip to content

I canali personali e quelli non personali di comunicazione



I canali di comunicazione si suddividono in due ampie categorie: i canali personali e quelli non personali.

I canali personali di comunicazione

Nei canali di comunicazione personale due o più persone comunicano direttamente da un singolo a un pubblico, telefonicamente o attraverso la posta. I canali personali sono molto efficaci in quanto consentono una forte personalizzazione della comunicazione e assicurano una comunicazione di ritorno (feedback).

I canali non personali di comunicazione

I canali non personali sono mezzi di comunicazione che trasferiscono messaggi senza il bisogno di un contatto diretto, personale e interattivo con i destinatari. Le tre categorie principali di canali non personali sono: i mezzi di comunicazione propriamente detti, l’atmosfera e l’ambiente, gli eventi. I media principali
sono. I mezzi a stampa, i mezzi radiotelevisivi e le esposizioni. L’atmosfera come mezzo di comunicazione consiste in ambientazioni realizzate al fine di creare o di rinforzare la propensione all’acquisto di determinati prodotti. Gli eventi sono manifestazioni organizzate al fine di comunicare messaggi al pubblico obiettivo.
Conferenze stampa, inaugurazioni, tour, presentazioni, sono tra le tipologie di evento che le imprese possono programmare per i propri obiettivi di comunicazione. La comunicazione non personale e la comunicazione di massa influenza il pubblico in modo diretto e indiretto.

di Alessia Muliere
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.