Skip to content

I delitti dei pubblici ufficiali contro la libertà fisica

Questi reati sono caratteristici dello Stato di diritto (che riconosce diritti ai cittadini anche nei suoi confronti) e hanno alcuni aspetti comuni:
- sono reati propri ove il soggetto attivo è sempre un pubblico ufficiale;
- i fatti devono sempre essere commessi in violazione dei doveri o con abuso dei poteri;
- sono plurioffensivi, in quanto ledono la libertà personale dei cittadini e l’interesse della pubblica amministrazione affinché l’operato dei pubblici ufficiali sia legale;
- la loro portata applicativa è definita dalla legge che stabilisce i casi e i limiti di legittimità (in primo luogo all’art. 13 cost. e poi in varie norme del codice di procedura penale).
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.