Skip to content

I dizionari d'italiano nei computer

La lessicografia computazionale è forse la branca della linguistica computazionale più conosciuta fra i non linguisti ed i cultori di studi umanistici. Il calcolatore elettronico è stato fondamentale per le operazioni di spoglio preliminari alla compilazione di dizionari storici e soprattutto per redigere concordare, liste di frequenza, dizionari inversi. Per compilare il Thesaurus Linguae Latinae alla fine del secolo scorso fu necessario che collaborassero gli studiosi di cinque università tedesche.

Ad oggi, nessuna casa editrice italiana ha finanziato un progetto di dizionario-banca di dati linguistici nato per essere consultato attraverso il computer. Un simile progetto è stato abbozzato col VELI (Vocabolario Elettronico della Lingua Italiana) realizzato nel 1989 dalla Direzione Ricerca Scientifica e Tecnologia della IBM Italia con la consulenza scientifica di De Mauro.

di Domenico Valenza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.