Skip to content

I fondamenti del principio di determinatezza

I fondamenti del principio di determinatezza sono tre:
a. certezza, sia in chiave di conoscibilità dei comportamenti illeciti per consentire ai singoli di astenervisi, sia in chiave funzionale in modo che i cittadini possano essere accusati solo sulla base di norme chiare;
b. uguaglianza di trattamento, più è chiara la formulazione di una fattispecie più è basso il rischio che casi uguali siano trattati in maniera differente.
Questo aspetto ha però il controaltare che il giudice non potrà applicare la stessa norma a casi che pur presentando il medesimo disvalore si presentino in forme fattuali diverse;
c. garanzia, è il fondamento più accreditato, in quanto la determinatezza limita la sfera di discrezionalità del giudice.
Ciò avviene a garanzia di:
- principio di legalità, che vuole che la legge penale sia generata e applicata nel rispetto del principio democratico;
- frammentarietà del diritto penale, che sarebbe stravolta qualora il giudice potesse decidere per analogia, incrementando a dismisura la repressione anche a scapito di quei contro-interessi che il legislatore ha ritenuto di dover tutelare.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.