Skip to content

I grandi Paesi in via di sviluppo

I grandi paesi in via di sviluppo, primi tra tutti il Brasile, l'India e la Repubblica Sudafricana hanno reclamato un seggio permanente con pieno diritto di veto. Il peso che stanno acquistando fa sì che nessuna riforma possa prescindere dal tenere in conto i loro interessi. India e Brasile in primis hanno avanzato un nuovo argomento per sostenere la necessità di allargamento del Consiglio → la funzione legislativa che esso sta assumendo renderebbe ancora più urgente una maggiore rappresentatività. Ostacolo → le rivalità regionali non permettono l'emergere di un candidato unico e accettato.
Sulla questione del diritto di veto questi candidati hanno sempre insistito sulla parità di trattamento, anche se il Brasile si è detto disponibile a forme di autolimitazione per rendere progressivo il passaggio.

di Alice Lavinia Oppizzi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.