Skip to content

I mezzi di prova

È un qualsiasi elemento idoneo ad influenzare la scelta del giudice nel decidere quale delle due parte ha ragione.

Il principio fondamentale in tema di apprezzamento delle prove è la loro libera valutazione da parte del giudice: il giudice deve valutare secondo il suo prudente apprezzamento. Il legislatore, a volte, deroga il principio del libero apprezzamento dei mezzi di prova da parte del giudice, dicendo che alcune prove sono “prove legali”, cioè con rilevanza già predeterminata dalla legge. Esse fanno “piena prova”.

I mezzi di prova sono divisi in due categorie:
1. prova pre – costituita: poiché esiste già prima del giudizio;
2. prova costitutenda: cioè quella che deve formarsi nel caso del giudizio.


di Adriana Capodicasa
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.