Skip to content

I pregiudizi linguistici

I pregiudizi linguistici non esistono: non ci sono lingue più chiare di altre, più espressive di altre, più logiche di altre (il latino non è più logico di altre), più evolute di altre (l’italiano non è più evoluto dei dialetti, quindi in realtà alcune lingue si evolvono meno di altre – per es. lingue morte), più facili di altre (per un nativo la lingua non è difficile).

di Francesca Morandi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.