Skip to content

I prezzi di penetrazione del mercato

Piuttosto che stabilire prezzi elevati per scremare piccoli ma profittevoli segmenti di mercato, le aziende possono decidere di adottare una strategia opposta: stabilire prezzi bassi per penetrare rapidamente larga parte del mercato. La condizione principale per l’applicazione di una strategia di prezzo basso è rappresentata dalla presenza di un mercato altamente sensibile al prezzo. Un prezzo ridotto può aiutare a mantenere la concorrenza fuori dal mercato.

Le strategie di prezzo per i prodotti esistenti

Le precedenti strategie sono utilizzate durante la fase di introduzione di un nuovo prodotto. Tuttavia possono essere applicate anche a prodotti già esistenti sul mercato.

Il raggruppamento dei prodotti


La strategia di raggruppamento consiste nella vendita congiunta di un insieme di prodotti a un prezzo complessivo più basso rispetto alla somma dei prezzi dei prodotti acquistati singolarmente. Sono due i principali benefici che questa strategia di prezzo può presentare nel settore turistico. In primo luogo, i
consumatori sono caratterizzati da differenti livelli massimi di prezzo (o prezzi di riserva) che sono disposti a pagare per un prodotto. In un secondo luogo, la strategia di raggruppamento dei prodotti consente di nascondere il reale prezzo del principale prodotto offerto in modo da evitare, nel caso di prezzo basso, possibili guerre di prezzo con i concorrenti.
di Alessia Muliere
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.