Skip to content

I processi scismatici

Scisma si riferisce al processo di divisione di un gruppo in sottogruppi e alla separazione di almeno uno dei sottogruppi dal gruppo originario.
Quando si avvia all'interno di un gruppo un processo scismatico?
Nel modello di sviluppo di gruppo di Worchel i motivi della nascita di un nuovo gruppo sulla base di uno precedentemente esistente sono da attribuire ad un periodo di malcontento che inizia a nascere fra alcuni dei partecipanti, che sono d'accordo sul fatto che il gruppo non abbia più niente da prospettare il futuro; c'è poi un evento scatenante che determina il distacco definitivo di un gruppo da quello originario.
Secondo altri autori il processo scismatico comincia quando compaiono delle differenze nelle posizioni sostenute da due o più sottogruppi che si accusano a vicenda di contraddire elementi essenziali dell’identità intragruppo. Le disomogeneità appaiono inconciliabili. Come il PCI che nel 1991 si è scisso in Pds e Rc. All’interno del gruppo originario (PCI) v erano 2 sottogruppi che proponevano misure differenti per superare una crisi crescente. Ognuno vedeva la posizione dell’altro come incoerente con la natura e l’entità del PCI e ciò costituì l’inizio del processo scismatico.
Vi è sempre un evento scatenante che mette in moto il processo scismatico (cambiamento del simbolo del partito e del programma) che tocca aspetti profondi dell’identità di gruppo e si inserisce in contesti di gruppi già segnati da spaccature e dissensi interni.
Sani evidenzia alcune condizioni necessarie perché avvenga allo scisma:
Percezione di una minaccia all’identità del gruppo, quando i membri di un sottogruppo vedono le idee sostenute da un altro sottogruppo come qualcosa che contrasta con la vera identità di gruppo;
Percezione di una mancata entitatività del gruppo, cioè di compattezza e coerenza interna. Gli individui si uniscono in gruppi per agire insieme per avere certezze e coerenza, hanno quindi bisogno di percepire il gruppo come entitativo.
Quando si realizzano le condizioni dei punti precedenti vengono accentuate sia le differenze sia le somiglianze nel tipico effetto di accentuazione che riguarda il processo di categorizzazione.
I membri del sottogruppo diventano impermeabili all’influenza sociale da parte dei membri dell’altro sottogruppo e cessano di considerare questi ultimi come membri legittimi del gruppo stesso, anzi membri illegittimi.
di Manuela Floris
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.