Skip to content

I soggetti dell’investigazione difensiva: sostituto

Sostituto, la titolarità del potere di indagine spetta unicamente al difensore; tuttavia, il legislatore ha tenuto conto dell’ovvio rilievo che quest’ultimo non può occuparsi personalmente di tutte le indagini relative ai vari procedimenti che gli sono affidati.
Di conseguenza, ha previsto la possibilità che le attività di investigazione siano svolte, su incarico del difensore, dal sostituto, da investigatori privati autorizzati e da consulenti tecnici.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.