Skip to content

Il caso di Genie

Simile a Kasper, ragazza trovata nel 1970 dopo 13 anni di privazione fisica e sociale, tenuta legata a una sedia in una stanza chiusa, totalmente priva di competenze sociali, non sa parlare e stare in posizione eretta. Ma mostra desiderio di comunicare e sviluppare attaccamenti affettivi, linguaggio appreso rapidamente però con anormalità permanenti. Non è autismo, ma anomalie evolutive prodotte dalla forte privazione.

3 casi che mostrano che gli effetti della privazione scoiale possono essere corretti, anche se non totalmente, l’autismo è molto + resistente.
di Antonella Bastone
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.