Skip to content

Il comodato (1803 c.c.)

Il comodato è il contratto con cui una parte consegna all'altra un bene mobile infungibile, ovvero un immobile, affinché se ne serva per un tempo d'uso determinato con l'obbligo di restituire il bene stesso.

Le caratteristiche principali di questo contratto sono:
1. gratuito;
2. reale;
3. unilaterale.

Colui che prende in consegna questa cosa ha il diritto di servirsi della cosa per l'uso determinato dal contratto o dalla natura della cosa e sempre con la diligenza del buon padre di famiglia. Sempre questo soggetto ha l'obbligo di tenere l'oggetto come quando gli è stato consegnato; egli non può essere incolpato se il perimento è stato provato dalla normale usura o da un caso fortuito.

di Adriana Capodicasa
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.