Skip to content

Il contesto italiano rispetto all'Handicap

1975--> “Handicappati sono i minori che in seguito ad un evento morboso o traumatico […],    presentino una menomazione delle loro condizioni fisiche, psichiche e/o sensoriali,
      che li mettono in difficoltà di apprendimento o relazione”   
A tal proposito la Costituzione riconosce loro il diritto all’educazione e all’avviamento professionale.
1971--> “Mutilati e Invalidi Civili” sono i cittadini affetti da minorazioni congenite o
      acquisite, anche a carattere progressivo.
La Legge 104
La persona handicappata ha diritto alle prestazioni stabilite in suo favore in relazione alla natura e alla consistenza della minorazione, alla capacità complessiva individuale residua e all’efficacia delle terapie riabilitative.
E’ prevista poi una definizione di gravità dell’handicap, poiché siano privilegiate nei programmi di intervento dei servizi pubblici, situazioni che abbiano notevolmente influenzato la vita di una persona in funzione dell’età.

di Beatrice Segalini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.