Skip to content

Il contesto storico in cui nasce il taylorismo

Il motivo che portò alla rivoluzione manageriale fu la contraddizione tre le potenzialità produttive di un’industria ormai di produzione di massa e i metodi ancora arcaici della sua conduzione.
Tre erano gli obiettivi interconnessi:
accentrare e razionalizzare le linea di autorità all’interno dell’impresa
aumentare rendimento e produzione con la riorganizzazione e la trasparenza totale di costi, procedure, tempi e metodi di lavoro
usare la scienza come base legittimante di nuove proposte
Si ha una rivoluzione nel modo di lavorare ma soprattutto nel modo di comandare.
All’epoca di Taylor, l’industria aveva già molti requisiti che avrebbero permesso la strada della moderna produzione su larga scala.
Si possono descrivere quattro ordini di fattori: progressi tecnico- scientifici; dimensione impianti; tipo di manodopera; espansione del mercato.
di Priscilla Cavalieri
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.