Skip to content

Il debito senior

Per debito senior s’intende il complesso dei finanziamenti a medio lungo termine e a fronte dell’operazione di buy-out, recanti una clausola di rimborso privilegiato rispetto agli altri debiti. Rappresentano mediamente oltre il 50% del totale dei mezzi finanziari necessari per procedere all’acquisto e sono erogati da banche o sindacati di banche. Nei buy-out di tradizione anglosassone è diffuso l’impiego di due tipologie di debito senior: • Il senior secured debt, caratterizzato dall’esistenza di garanzie reali su specifiche attività
• Il senior unsecured debt, privo di specifiche garanzie reali

Il rimborso del debito senior viene effettuato in un periodo oscillante fra i 5 e gli 8 anni. Può essere previsto un periodo iniziale di grazia allo scopo di evitare che il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale generino tensioni finanziarie nel periodo immediatamente successivo alla realizzazione del buy-out. E’ sovente prevista la possibilità di rimborso anticipato su iniziativa del debitore. I finanziamenti senior sono assistiti da particolari vincoli (covenants) volti a tutelare i creditori dal rischio di possibili comportamenti opportunistici da parte del management. Le due principali categorie di covenants che assistono i finanziamenti senior sono:
• Le negative covenants che assumono la forma di divieti o di limitazioni (es. la fissazione della soglia massima di distribuzione dei dividendi)
• Le positive covenants che si sostanziano nell’impegno a rispettare alcuni obblighi di fare.

Un’ importante tipologia di garanzia positiva è rappresentata dalle cosiddette financial covenants, che consistono nell’obbligo di contenere alcuni indicatori di bilancio all’interno di prefissati valori minimi e/o massimi. Lo scopo di tali garanzie è di mantenere sotto controllo l’evoluzione delle variabili finanziarie dell’operazione di LBO. Le più frequenti financial covenants che i creditori senior impongono di rispettare riguardano i seguenti indicatori di bilancio:
• L’interest coverage ratio, che è in assoluto il paramentro più utilizzato, dato dal rapporto tra reddito operativo e interessi passivi;
• Il financial charge coverage ratio, dato dal rapporto tra i margine operativo lordo e la somma degli interessi e la quota capitale in scadenza del debito senior;
• Geraring ratio, dato dal rapporto fra debito senior e la somma fra capitale di rischio e debito mezzanino.

di Alessandra Depaola
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.