Skip to content

Il principio di indisponibilità del rapporto previdenziale

In quanto obbligatorio e la valenza pubblicistica, il rapporto previdenziale esprime, tanto sul fronte "erogativo", che su quello "contributivo", diritti indisponibili.
Ed infatti, la legge stabilisce che nullo qualsiasi patto diretto ad eludere gli obblighi relativi alla previdenza.
Ciò risponde, come è evidente, alla natura e alla funzione stessa dei diritti previdenziali: diritti fondamentali per la tutela di valori essenziali della persona umana, per ciò che rileva dal lato dei soggetti beneficiari; diritti di rilevanza pubblicistica, per ciò che rileva dal lato dei crediti contributivi.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.