Skip to content

Il problem solving cognitivo

Secondo Bunker, un problema sorge quando una persona ha un obiettivo da raggiungeremo non ha subito disponibile il modo per raggiungerlo. A questo proposito si può parlare di una situazione iniziale e di una condizione desiderata che rappresenta l’obiettivo; invece la serie di operazioni da seguire rappresentano il processo di soluzione.

Risolvere un problema significa attuare comportamenti secondo un percorso che porta ad una situazione presente verso una meta da raggiungere. L’impegno nella soluzione comporta un’alterazione di stati cognitivi, emozionali e motivazionali.

di Domenico Valenza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.