Skip to content

Il project management

La definizione di “gestioni di progetti” è molteplice: può essere un iniziativa temporanea intrapresa per creare un prodotto o un servizio unico, oppure la gestione di un attività lavorativa ben definita, trasformare un idea in realtà o l’insieme di attività destinate ad un risultato specifico.
Le caratteristiche sono la temporaneità (durata prestabilita di un gruppo di lavoro), la realizzazione di un risultato unico e lo svolgimento del lavoro in modo progressivo step by step.
Un ulteriore caratteristica è la duttilità, ovvero la capacità di scomposizione delle azioni controllandole in corso d’opera che permette di apportare cambiamenti in tempo reale, utilizzando il problem solving e il problem setting (generazione di idee e soluzioni organizzative, finanziarie, di marketing ecc).
I vantaggi nell’affrontare un evento culturale gestendolo come un progetto sono riposti nella visione globale di obiettivi, idea contenuto, processi produttivi ed operativi necessari, nell’organizzazione del lavoro snella e di gruppo che integra le differenti competenze dei profili professionali coinvolti.
di Priscilla Cavalieri
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.