Skip to content

Il sistema ferroviario e marittimo dello scenario programmatico al 2015


IL SISTEMA FERROVIARIO. Per lo scenario programmatico al 2015 riguardo all'ambito etneo si individuano i seguenti completamenti: prolungamento della circumetnea, nodo integrato di Catania. Riguardo al trasporto passeggeri si è ipotizzato un Servizio Ferroviario Regionale che operi attraverso tre sottoreti:
- SFM (Servizio Ferroviario Metropolitano) → a CT avrà due direttrici: Acireale – Catania – Bicocca e Paternò – Catania.
- SFP (provinciale) → Lentini – Catania – Taormina e Adrano – Paternò – Catania 
- SFR (regionale) → Catania – Messina

Riguardo al trasporto merci si punta ad esempio al coordinamento con Villa San Giovanni per predisporre l'infrastrutturazione necessaria lato terra.


IL SISTEMA MARITTIMO. Vengono previsti due ambiti: a valenza extraregionale e regionale.

- Sistema extraregionale (Sistemi Integrati Portuali). Saranno tre. Il nord – occidentale (PA, Termini Imerese e TP); nord – orientale (ME, Milazzo, RC e Villa san Giovanni); orientale (CT e Augusta).
- Sistema regionale. Saranno quattro. SE, SO, NOP e NOM. 
di Gherardo Fabretti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.