Skip to content

Incidenti del traffico stradale nella medicina legale: Lesioni dei motociclisti e dei ciclisti

I meccanismi lesivi sono condizionati dalla caduta dal mezzo o dall’urto contro ostacoli resistenti (il suolo o un altro veicolo).
Si evidenziano pertanto lesioni cutanee da strisciamento, da percussione, fratture scheletriche del cranio, del rachide, degli arti e del tronco, lesioni di nervi periferici e degli organi interni.
L’uso obbligatorio del casco ha effettivamente ridotto numero e gravità delle lesioni della volta cranica e delle porzioni latero superiori del volto.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.