Skip to content

Indennità di accompagnamento per gli invalidi civili nella giurisprudenza

Si tratta di un beneficio economico che viene concesso agli invalidi civili totalmente inabili (100% di invalidità), nei cui confronti le apposite commissioni sanitarie abbiano accertato che si tratti di persone che si trovino nella impossibilità di deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore o, non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita, abbisognano di un’assistenza continua.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.