Skip to content

Indipendenza delle scelte e perfetta conoscenza del mercato

Secondo il postulato di indipendenza delle scelte, la curva di domanda totale di un determinato bene risulta dall’aggregazione orizzontale delle curve di domanda individuali. Ciò è possibile grazie all’assunzione che le scelte di ogni singolo consumatore non influenzano quelle degli altri soggetti: ma il turismo ispira comportamenti di tipo imitativo.
Secondo il postulato della perfetta conoscenza del mercato, un individuo è in una posizione di equilibrio qualora le utilità marginali, ricavabili dall’acquisto di un’unità aggiuntiva di ciascun bene, siano livellate rispetto al prezzo:



Ciò significa che il consumatore massimizza la sua utilità nel punto in cui il vincolo di bilancio è tangente alla più alta curva di indifferenza raggiungibile, ossia la posizione ottima di consumo si ha in corrispondenza del punto in cui la curva di indifferenza è tangente alla retta di bilancio: ma il turismo è un experience good.
di Elisabetta Pintus
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.