Skip to content

Internet: Big Science, ricerca militare e cultura della libertà

Internet è nata dall’improbabile intersezione tra ricerca militare e cultura libertaria. Pur nata con all’interno del ministero della difesa, la funzione militare di arpanet è secondaria; l’ipto mirava alla diffusione dell’informatica negli Stati Uniti. L’architettura arpanet è fondata su una struttura di rete decentrata, una potenzialità di calcolo distribuita sui diversi nodi, la sovrabbondanza di connessioni network per minimizzare il rischio di crash. Il primo utilizzo diffuso fu quello della posta elettronica; Il contesto della guerra fredda fu quello che legittimò il grande consenso pubblico e consentì gli investimenti del governo a favore di tecnologia d’avanguardia. Nel momento in cui la tecnologia finanziata dall’esercito è diventata d’impiego pubblico, la Difesa aveva tutto l’interesse nella sua commercializzazione.
Anche in Europa si sono sviluppati centri di ricerca in Inghilterra, Francia e soprattutto in Scandinavia ed al Cern di Ginvera. Da sottolineare che tutti gli sviluppi tecnologici chiave della tecnologia internet hanno trovato sostegno e sviluppo all’interno di organismi pubblici. Internet non è nata nel mondo dell’impresa.

di Asia Marta Muci
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.