Skip to content

L’ industrializzazione e la “questione sociale”

I fattori che hanno determinato la nascita dello Stato sociale sono plurimi ma tutti in qualche modo collegati alla cosiddetta questione sociale.
Con tale espressione si fa riferimento, come noto, ai fenomeni sociali, economici ed etici, conseguenti alle profonde trasformazioni determinate dalla rivoluzione industriale: le nuove, estese forme di povertà; lo sfruttamento delle cosiddette "mezze forze" (donne e fanciulli) e, in genere, del lavoro umano; la progressiva ingravescenza del problema sociale e umano indotto dagli infortuni sul lavoro; il peso assunto dall'opinione pubblica più sensibile ed aperta ai problemi sociali del lavoro, e, soprattutto, dal fenomeno spontaneo dell'associazionismo operaio.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.