Skip to content

L’architettura aperta di internet

Internet si è da subito caratterizzata per la sua peculiare apertura ed è stata questa la sua forza principale; una delle prime sfide sarà quella della ricerca di un accordo sull’uso di un protocollo internazionale comune. In Europa si era proposto un protocollo alternativo l’x.25 che non era incompatibile con tcp/ip ma non potevano comunicare. Si era istituito un organismo internazionale per assegnare gli indirizzi di rete a ciascun paese. L’ISO (International Organization for Standardization) interviene imponendo l’uso della stratificazione dei protocolli, l’OSI Open Systems Interconnection, sistema in base di approvare diversi protocolli basati su tcp/ip e x.25

di Asia Marta Muci
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.