Skip to content

L’ipotesi Sapir-Whorf

Il rapporto fra lingua e cultura, affermato da Sapir, fu approfondito da Whorf, in chiave deterministica. Nella sua elaborazione, l’ipotesi “Sapir-Whorf”, la lingua è vista come determinante del nostro modo di pensare e di concettualizzare. Ponendo al centro dell’analisi alcune forme linguistiche connessi a fenomeni fisici (come i colori, la neve, ecc.) si suggerisce che le forme linguistiche possono influire sulla nostra percezione dei fenomeni.

di Domenico Valenza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.