Skip to content

L’organizzazione generale di un’agenzia pubblicitaria madre

L’organizzazione generale di un’agenzia madre prevede, oltre i settori base (account, creativi, planning), anche dei servizi generali: il settore progress, che cura il traffico e le scadenze del lavoro, l’amministrazione e il reparto preventivi che stimano il costo del prodotto, lo controllano, lo fatturano, e il network esterno.

Il reparto account. Fa riferimento all’account executive, l’organizzatore intorno a cui ruota tutto il product team, che ha il primo contatto con il cliente. Assegna e definisce i progetti, scegliere, organizza il gruppo di lavoro, proponendo anche cambiamenti al suo interno e controlla i costi. Ha la responsabilità di rappresentare l’agenzia e di mantenere col cliente una relazione sana e produttiva. Deve avere buone capacità di organizzazione, deve saper essere persuasivo, avere un buon senso degli affari, deve saper motivare il gruppo.

Il reparto creativo. E’ la fabbrica delle idee di un’agenzia. A differenza del reparto account l’organizzazione del reparto creativo non può dirsi gerarchica. I producer sono gli specialisti che traducono in filmati e audio le idee creative. Gli art buyer si attivano nel caso in cui il lavoro non riguardi tv o radio, ma uno stampato. Sono entrambi dei lavori più tecnici che creativi. Infine i due ruoli più conosciuti e importanti: il copy writer, il redattore, colui che scrive e l’art director, che si occupa della parte visiva. Elaborano l’idea base (la selling idea) e la trasformano in telling idea.

Il reparto planning. E’ il reparto che studia i consumatori, la marca, la concorrenza, in una parola la cosiddetta analisi situazionale. Elabora la strategia di una campagna pubblicitaria e costruisce la diversità e la rilevanza di una marca. Il planner deve costruire il trampolino della creatività, deve imparare a generarla.

di Domenico Valenza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.