Skip to content

La colazione

La prima colazione si differenzia da paese a paese, la nostra è piuttosto leggera si basa sul latte, il caffè, lo yogurt, il breakfast nipponico invece si basa sul pesce crudo, quello inglese è molto abbondante, quello eschimese sul grasso di foca.
Il termine italiano indica letteralmente “mettere insieme”; Da sayuno (spagnolo) al petit dejeuner indicano la fine del digiuno notturno come d’altronde anche breakfast (fast significa digiuno) anche se nel sentire comune l’idea è quella della velocità. 
Noi combattiamo le ansie mattutine tra un cornetto e un cappuccino, i nostri nonni speravano nel latte e nel pane vecchio. Con il miracolo economico arrivarono biscotti, merendine e il made in Italy divenne croccante.
di Anna Carla Russo
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.