Skip to content

La concorrenza virtuale - Yardstick competition (in modo simulato o “indiretto”)

E’ un ulteriore strumento di regolamentazione finalizzato a introdurre meccanismi di concorrenza nel settore dei servizi pubblici.
Si tratta di comparare le performance di una singola impresa con quelle di altre imprese analoghe o con valori medi di settore. Rilevanti vantaggi in termini di regolamentazione si ottengono soprattuttoi in quei casi in cui sorgono difficoltà di misurazione dei costi industriali effettivi e pertanto risulta difficile “il pieno raggiungimento degli obiettivi di efficacia allocativa, perché non può svolgersi un’esatta imputazione dei costi ai prezzi, né quelli di efficienza interna” [Sarno, 1994]
L’applicazione di politiche di questo tipo appare appare opportuna in quei settori o attività produttive più convenientemente esercitabili in forme monopolistiche.
Analogamente a quanto avviene nelle politiche di concorrenza per il mercato, questa forma “Virtuale” o indiretta di concorrenza non introduce una competizione sul piano del posizionamento o successo nel mercato, ma svolge una funzione di incentivo al miglioramento delle performance.
Un aspetto rilevante della yardstick competition è che essa può introdurre una forma di concorrenza diretta tra le imprese in riferimento all’approvvigionamento dei fattori di produzione attraverso la capacità di attrazione di risorse finanziarie, pubbliche e/o private, di risorse umane, di collaborazioni e partnership con altri soggetti economici o istituzionali.10
Tuttavia sul piano della concreta attuazione la yardstick competition presenta qualche difficoltà applicativa; il principale problema è quello di “come assicurare alle procedure di comparazione un grado di significatività accettabile sia rispetto alle differenze delle strutture regionali di domanda, sia al grado di monopolio dell’informazione che varia tra le diverse industrie e che è generalmente molto accentuato nelle industrie fortemente integrate.
L’efficacia di questo strumento è poi in funzione delle modalità di utilizzo dei risultati del confronto, soprattutto con riferimento ai sistemi di incentivazione (premio) o di punizione dei responsabili aziendali, o ai sistemi di finanziamento commisurati ai risultati effettivamente conseguiti.
di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.