Skip to content

La curva di offerta di mercato nel lungo periodo

Nel lungo periodo le imprese possono entrare e uscire dal mercato, perciò prima di sommare tutte le curve di offerta delle imprese rilevanti per ottenere la curva di offerta di mercato di lungo periodo, dobbiamo determinare il n° delle imprese presenti nel mercato per ogni possibile prezzo di mercato.
Per costruire l'esatta curva di offerta di mercato di lungo periodo, dobbiamo anche determinare in che modo i prezzi degli input variano con il prodotto.
Il ruolo dell'entrata e dell'uscita. Il numero delle imprese presenti in un mercato nel lungo periodo dipende dall'entrata e dall'uscita delle imprese. Nel lungo periodo infatti ogni impresa decide se entrare o uscire, in base alla propria possibilità di realizzare il profitto di lungo periodo.
In genere le imprese reagiscono più rapidamente alle perdite che ai profitti potenziali qualora il prezzo scenda sotto il livello del costo variabile medio, prevediamo che esse cessino l'attività o escano dal mercato piuttosto rapidamente nel breve periodo.
In alcuni mercati non vi sono barriere o costi fissi all'entrata, per cui le imprese possono entrarvi o uscirvi liberamente. Per es. molte imprese entrano nel mercato ogni qual volta possono realizzare un  profitto, e vi escono quando non possono più realizzarlo, ripetendo tali operazioni anche diverse volte in un anno (hit and run – mordi e fuggi).
L'entrata ha luogo fino a quando l'ultima impresa entrata (impresa marginale) realizza un profitto di lungo periodo nullo.
Analogamente se la curva di domanda si sposta verso sinistra e il prezzo di mercato diminuisce, le imprese subiscono una perdita. Le imprese con un costo medio minimo superiore al nuovo e più basso prezzo di mercato escono dal mercato e continuano a farlo fino a quando la successiva impresa che pensa di uscire (impresa marginale) realizza nuovamente un profitto.
Quindi in un mercato caratterizzato da libertà di entrata e uscita:
un'impresa entra nel mercato se può realizzare un profitto di lungo periodo π>0
un'impresa esce dal mercato al fine di evitare una perdita di lungo periodo π<0
Se le imprese di un mercato realizzano un profitto di lungo periodo nullo, per loro è indifferente rimanere nel mercato o uscirvi; se esse sono già presenti, presumibilmente vi rimarranno fin tanto che realizzano un profitto di lungo periodo nullo.
di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Questo appunto non è ancora disponibile in formato PDF.