Skip to content

La forma della curva del costo marginale

Nel breve periodo il capitale è fisso per cui l'unico modo in cui l'impresa può produrre quantità maggiori di prodotto consiste nell'utilizzare del lavoro aggiuntivo (ΔL/Δq). Tale lavoro aggiuntivo costa all'impresa w per unità. Quindi il costo dell'impresa aumenta di w (ΔL/Δq)[costo marginale dell'impresa]
Il prodotto marginale del lavoro è MPL = Δq/ΔL.
Quindi il lavoro aggiuntivo necessario per produrre un'unità aggiuntiva di output, ΔL/Δq è 1/ MPL (per cui il costo marginale dell'impresa è MC = w/ MPL.
Quando il prodotto marginale del lavoro aumenta, il costo marginale diminuisce.
Aumentando l'input lavoro la curva del costo marginale si inclina verso l'alto a causa dei rendimenti marginali decrescenti del lavoro. Il costo marginale prima diminuisce e poi aumenta.
di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Questo appunto non è ancora disponibile in formato PDF.