Skip to content

La prescrizione nel trasporto aereo di persone

Nel trasporto aereo di persone, tutti i diritti derivanti dal contratto di trasporto di persone e di bagagli si estinguono nel termine di 2 anni, decorrenti dall’arrivo a destinazione dell’aeromobile o della data presunta di arrivo o dall’interruzione del trasporto stesso. Il diritto al risarcimento del danno derivante alla persona dall’inadempimento o dalla inesatta esecuzione delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico si prescrive in 3 anni dalla data del rientro del viaggiatore nel luogo di partenza, salvo il termine di 18 o 12 mesi per quanto attiene all’inadempimento di prestazioni di trasporto comprese nel pacchetto turistico, alle quali viene applicato l’art. 2951 cc.
di Elisabetta Pintus
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.