Skip to content

Le attrezzature per i piccolissimi

I box
L’inconveniente più grande del box è che è un modo troppo comodo per ignorare un bebè o limitarlo nel suo movimento carponi. Oltre a ciò, l’altezza dell’asta di sostegno causa forti strappi alla schiena dell’adulto che si china per prendere il bambino. L’altro tipo di box, usato più spesso in casa perché occupa meno spazio è il box con rete. Un bebè relegato lì dentro vede il mondo attraverso una fitta rete che nessuno di noi sopporterebbe per più di qualche minuto.
Per trasportare i bambini
Il passeggino pieghevole ha virtualmente rimpiazzato la carrozzina rivoluzionando i movimenti dei genitori verso i bambini piccoli. Il grosso inconveniente è che essi sono stati progettati in modo che i bambini guardino in avanti. Questo significa che il bambino non può mantenere un contatto visivo con il suo adulto che lo sta accudendo e la conversazione tra i due è inibita.
Per trasportare i bebè molto piccoli sono oggi disponibili una certa varietà di marsupi. Sono molto più usati dai genitori che nei nidi, ma essi hanno due vantaggi: il primo è la sicurezza, lasciando libere le braccia e le mani dell’adulto per schivare un ostacolo o evitare una caduta; il secondo è che si evitano stiramenti, in quanto il peso del bambino è distribuito più uniformemente al centro del corpo piuttosto che su un braccio o su un’anca.
Il marsupio da spalle tipo zaino è un modo appropriato di trasportare un bebè che non riesce a star seduto ben diritto.
Seggiolini sospesi e altalene
Le altalene possono essere appoggiate a terra o appese all’architrave della porta. Quest’ultimo è il metodo più sicuro, perché è facile dimenticare che il bambino, crescendo, diventa più forte e può dondolarsi con tale vigore da far rovesciare tutta la struttura.
I seggiolini sospesi, dove il bambino si siede con le dita dei piedi tese fino a toccare il pavimento, possono essere divertenti per un breve momento, basta che un adulto partecipi al gioco, ma senza fare niente che forzi il naturale sviluppo muscolare e senza abusarne.
Il girello
Il girello può dare agli adulti l’illusione che un bambino stia imparando a camminare. In realtà può ritardare questa abilità perché il bambino, in quel modo, non impara gli elementi essenziali dell’equilibrio e i piedi non sono ben piazzati a terra. Inoltre, questo modo di camminare può essere estremamente pericoloso a causa della velocità con la quale può muoversi un bambino.
I seggiolini reclinabili
Sono leggeri e portatili, sono utili per portare il bambino dalla posizione prona a quella eretta finché il bebè non si regge da solo.

di Anna Bosetti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.