Skip to content

Le misure cautelari reali

Le misure cautelari reali comportano un vincolo di indisponibilità su cose mobili o immobili.
Il codice prevede due tipi di misure reali: il sequestro preventivo e il sequestro conservativo.
Questi tendono ad evitare che il passaggio del tempo possa pregiudicare irrimediabilmente l’efficacia pratica della sentenza irrevocabile di condanna.
Il sequestro preventivo è giustificato dall’esigenza di impedire che una cosa pertinente ad un reato possa essere utilizzata per aggravare le conseguenze dello stesso o per agevolare il compimento di altri reati.
Il sequestro conservativo tende ad evitare che diminuiscano o si disperdano le garanzie patrimoniali che potranno permettere successivamente al condannato di pagare le somme dovute a titolo di risarcimento del danno o per le spese di Giustizia.
Questi due tipi di sequestro sono applicabili nei procedimenti per qualsiasi genere di reato, quindi anche per le contravvenzioni.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.