Skip to content

Le richieste istruttorie e cenni sull'istruzione: le due eventualità dell'art. 183(6) c.p.c.

Le possibilità astrattamente possibili sono due:
- al termine della prima udienza nessuna delle parti chiede l'appendice scritta, ed in tal caso il termine ultimo per le deduzioni istruttorie sarà inevitabilmente la chiusura dell'udienza stessa: a in tal caso il giudice deve provvedere immediatamente con ordinanza sull'ammissibilità e rilevanza dei mezzi di prova; quanto all'assunzione, questa avverrà sotto la direzione del giudice in udienza successiva fissata a distanza non superiore a 15 giorni; se l'assunzione non si esaurisce nell'udienza fissata, il giudice ne differisce la prosecuzione ad un giorno prossimo;
- le parti, o anche una sola di esse, chiedono l'appendice scritta, ed allora i termini ultimi per le deduzioni istruttorie e per l'indicazione della prova contraria saranno quelli stabiliti ai sensi dell'art. 183(6) c.p.c.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.