Skip to content

Le società

Società legali → società imposte per legge (es. Consorzio per il credito per le opere pubbliche).. sono rare

Società = contratto con cui 2 o più persone conferiscono beni o servizi per l’esercizio in comune di un’attività economica allo scopo di dividerne gli utili

Conferire → separare dal proprio patrimonio e trasferirne la titolarità alla società
I beni conferiti formano il fondo comune (patrimonio sociale); esso è tendenzialmente autonomo rispetto al patrimonio personale dei soci (autonomia patrimoniale) ed è vincolato ad una specifica destinazione 
Al momento dello scioglimento della società, ogni socio avrà diritto ad una quota dell’attivo residuo, non a riprendersi il bene conferito

Esercizio in comune → i soci possono partecipare alla gestione dell’impresa
I poteri cambiano a seconda del tipo di società. L’impresa esercitata dalla società è detta impresa collettiva 
La società è necessariamente a fine di lucro, l’impresa no
Le società occasionali sono quelle create ad hoc e non per l’esercizio professionale dell’attività economica

Nelle società di persone è nullo il patto leonino con cui un socio è escluso da utili/perdite
Nelle società di capitali invece l’assemblea può decidere anche di non distribuire gli utili

Società ≠ comunione → scopo di lucro vs. scopo di godimento + nuovo soggetto vs. comproprietari
Sistema chiuso → possono essere costituite solo le società previste dal codice civile
- Società di persone → ss, snc, sas
- Società di capitali → SpA, Sapa, Srl
- Società cooperative
- Mutua assicuratrice
di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.